Le startup che aiutano le persone disabili

WIRED – Altra startup che si impegna per l’abbattimento delle barriere architettoniche è Kinoa, che ha sviluppato l’app Kimap. Kimap è una sorta di navigatore che, tramite un dispositivo installato sulle carrozzine, suggerisce il tratto di strada migliore da percorrere. Grazie a Big Data e sistemi di geolocalizzazione avanzati, infatti, l’app rende più precisa la mappatura delle vie […]

WIRED – Altra startup che si impegna per l’abbattimento delle barriere architettoniche è Kinoa, che ha sviluppato l’app Kimap. Kimap è una sorta di navigatore che, tramite un dispositivo installato sulle carrozzine, suggerisce il tratto di strada migliore da percorrere. Grazie a Big Data e sistemi di geolocalizzazione avanzati, infatti, l’app rende più precisa la mappatura delle vie cittadine e permette di aggiornarle indicando, in tempo reale, se ci sono cambiamenti riguardo alla viabilità. Inoltre coloro che si muovono con sedia a rotelle o triride possono calcolare il percorso selezionando la qualità del terreno desiderato così da evitare strade sconnesse o altri tipi di ostacoli.

In:
Share: